Dedicato ai Giardini del Casoncello

caucasian_girl_reading_a_book_0515-1002-0104-0834_SMUPer poter raccontare la storia di questo giardino devo però, necessariamente, raccontare lo svolgersi della mia vita nel luogo dove avevo deciso di abitare.

Il giardino, infatti, non è nato da un preciso progetto iniziale (come succede abitualmente) ma si è venuto delineando poco alla volta, mentre la maggior parte delle mie energie e del mio interesse erano concentrati altrove (…). Lentamente ha conquistato il suo spazio nella mia vita, finchè ho dovuto rendermi conto che esisteva (…)

Un giorno ho capito che stava diventando un grande amore. Era arrivato il momento di concentrare su di lui tutta la mia energia creativa (…). Ma è meglio che io cominci a raccontare questa storia dall’inizio

(Maria Gabriella Buccioli, I giardini venuti dal vento – Come ho costruito il mio giardino secondo natura)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...